Vai al contenuto

Globuli rossi, melanociti, grassi e sonno.

L’aumento del livello dei globuli rossi potrebbe aumentare il consumo di grassi, provocando una maggiore attività dei melanociti nel dissolvere il grasso dal tessuto adiposo.

Questo effetto può anche causare un aumento della temperatura dell’atmosfera e del sangue e i grassi nel sangue diventano più liquidi e meno solidi, provocando un effetto ottimale per i muscoli.

Questo effetto sarebbe ottimale, ma potrebbe ridurre il sonno quando dormiamo fino a 4 ore o la perdita del sonno profondo a causa di una maggiore attività neuronale, grazie all’ossigeno dovuto a più globuli rossi, causando perdita di grasso nei neuroni e queste perdite di grasso si riducono sonno. E quando abbiamo meno globuli rossi, ciò potrebbe causare più tempo nel sonno profondo e più ore di sonno.

In realtà la melanina dei melanociti quando passa nel sangue è ciò che dà temperatura al plasma sanguigno e tale temperatura è ciò che mantiene i grassi più liquidi, provocando un sonno meno profondo e quando il sangue esaurisce la melanina, il plasma sanguigno perde temperatura e i grassi diventano più solidi, provocando un sonno più profondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *